Indicazioni nazionali per il curricolo di Arte e Immagine

Settembre 2012

Scarica il PDF

Progettazione didattica di arte e immagine

Scarica il PDF

Cerquozzi, Michelangelo 1602-60

Pittore italiano, noto come "Michelangelo della Battaglia" per la sua predilezione per le scene di battaglia. Trascorse tutta la sua carriera a Roma, ma ebbe un considerevole contatto con i pittori del Nord; Pieter van Laer è un esponente italiano di bambocciate (piccole immagini, scene di vita bassa e piacevoli). Dipinse anche piccole opere religiose e mitologiche e nature morte.
 

Frank Lloyd Wright, Solomon R. Guggenheim Museum 1943-1959, New York, USA

Il museo Guggenheim sorge tra la quinta avenue e la 89esima strada, in mezzo all’isola di Manhattan a pochi passi dal Central Park. L’edificio a spirale concepito da Wright è una sfida aperta alla rigida griglia New Yorkese. All’esterno il museo appare come un UFO in mezzo ad una selva di grattaceli e alberi. Nel 1924 Wright aveva progettato un edificio a spirale per la località di Sugarloaf Mountain.
 

Fiorentino, Rosso 1495-1540

Giovan Battista di Jacopo venne chiamato il Rosso per i suoi capelli di colore rosso brillante. Insieme a Pontormo fu allievo di Andrea del Sarto. La sua opera più importante è considerata la grande pala d’altare che ha per soggetto la Deposizione dalla Croce, del 1521, oggi conservata a Volterra.
 

Hans Sharoun - Biblioteca Nazionale 1964-1978, Berlino, Germania

Nel 1964 Hans Sharoun vinse il concorso per la costruzione di una grande Biblioteca a Berlino Ovest, a pochi passi dal muro che divideva la città. La Biblioteca, insieme alla Filarmonica progettata sempre da Sharoun e alla Galleria Nazionale progettata da Mies Van der Rohe, formano un’acropoli dell’architettura moderna.
 

Andy Warhol, Orange Marilynl 1964

L'opera, polimeri sintetici e inchiostro serigrafico su tela, cm 101, 6 x 101, 6, composta nel 1964, è conservata in una collezione privata. 
 

Benedetto Luti 1666-1724

Pittore italiano, relatore, collezionista, rivenditore e insegnante. Era uno degli artisti più significativi e influenti attivi a Roma nel primo quarto del XVIII secolo. Il figlio di un artigiano fiorentino, si allena nella sua città natale sotto la direzione di Anton Domenico Gabbiani e assorbì assolutamente lo stile di Pietro da Cortona e dei suoi successori tardo barocchi.
 

Lombardo, Tulio 1460-1532

Lombardo (o Lombardi), famiglia di artisti italiani, i principali scultori veneziani del loro periodo: Pietro ei suoi figli Tullio e Antonio. Pietro, proveniente dalla Lombardia, si stabilì a Venezia nel 1467. Fu architetto e scultore, e la sua chiesa di Santa Maria dei Miracoli (1481-89) sulla decorazione scultorea di cui fu assistito dai suoi figli, è stato chiamato il gioiello più scelto del lavoro rinascimentale a Venezia. Fra le sue numerose tombe nelle chiese veneziane, il più noto è quello di Doge Pietro Mocenigo (SS Giovanni e Paolo, 1476-81). Il suo stile si distingue per la lucidata padronanza del taglio di marmo e l'interesse per le antiche caratteristiche che si ripresentano nell'opera di Tullio.
 

Parler Peter-1330-1399

Architetto e scultore tedesco, membro più famoso di una dinastia dei muratori attivi nel XIV secolo e nei primi del XV secolo. Nel 1353 è stato nominato architetto della cattedrale di Praga e gran parte della struttura attuale è stata progettata da lui. Ha anche costruito il famoso Ponte Carlo sul fiume Moldava a Praga. Come scultore, è noto per una serie di busti ritratti nel triforio della Cattedrale di Praga, tra cui un autoritratto e uno dell'imperatore Carlo IV.
 

Maschere Africane

 

Man Ray, Cadeau (Dono) Ferro da stiro con chiodi saldati sulla piastra

L'opera, Ready-made, ferro da stiro con chiodi saldati sulla piastra, cm 16 x 10, realizzata dall'autore nel 1921 - 1963, è conservata in Collezione privata a Chicago.
 

Trevisani Francesco 1656-1746

Pittore italiano. Ha dipinto pitture e pitture da cucina di temi biblici e mitologici in uno stile che varia tra il classicismo di Maratti e il modo più dolce e dolce del Barocchetto. I suoi ritratti, entrambi dei nobili padroni italiani e visitatori dei Grandi Turisti, si distinguono per la loro insolita informalità e il senso di intimità tra artista e soggetto.
 

Le antiche civiltà del Mediterraneo

Sviluppo della civiltà cicladica, la più importante del Mediterraneo antico. Sviluppo della civiltà minoica sull’isola di Creta. Sviluppo della civiltà micenea nel Peloponneso. Diffusione dell’arte ad opera dei Fenici. In Sardegna si sviluppa la civiltà Nuragica.
 

Le antiche civiltà fluviali

La civiltà egiziana si sviluppa lungo il fiume Nilo. Città e grandi complessi monumentali: piramidi e palazzi. La civiltà mesopotamica nasce tra due fiumi: il Tigri e l’Eufrate. Rivoluzione urbana: prima città fluviali, poi città commerciali.
 

L'arte preistorica

Periodo compreso tra la comparsa dell’uomo e le prime forme di scrittura. La scrittura non si è sviluppata nello stesso periodo in tutto il mondo. I primi uomini usavano colori ricavati da sostanze naturali.
 

Il nuovo ruolo dell’architetto nel Rinascimento

L’età rinascimentale fu caratterizzata da una conquista notevole per gli architetti: l’emancipazione dal ruolo di artigiani specializzati in lavori meccanici e il raggiungimento di una notevole considerazione intellettuale. A chi progettava non era più richiesta la sola esperienza di cantiere, ma anche una certa preparazione culturale, indispensabile per il conseguimento di risultati di ordine, decoro e simmetria pretesi dall’estetica dell’Umanesimo.
 

Ornamenti mosaici romani.

Galleria di immagini - Ornamenti mosaici romani.
 

L'impressionismo

I mutamenti economici e sociali verificatisi in Europa nella seconda metà dell’Ottocento hanno determinato una profonda trasformazione del volto delle città, sottoposte a un rapido aumento della popolazione. Alla crescita della produzione industriale, infatti, è corrisposto un intenso processo di urbanizzazione, per la richiesta di manodopera da parte delle industrie.
 
È la prima elaborazione di un modello inventato da Filippo Lippi, nel quale si fondono l’iconografia della Natività e quella dell'adorazione del bambino alla presenza dei santi. La scena si svolge in un prato fiorito che contrasta con l’impervio e inverosimile paesaggio dello sfondo. Proviene dal convento fiorentino di San Vincenzo, detto di Annalena.
 

Beever Julian

Julian Beever è conosciuta in tutto il mondo per i suoi disegni di pavimentazione, in particolare le sue illusioni 3D, disegnate in una distorsione speciale per creare un'impressione 3D quando si vede da un punto di vista particolare.
 

Caravaggio - Bacco, 1597-98 circa

L’opera è stata ritrovata nel 1913 nei depositi degli Uffizi, l’opera fu considerata una copia da Caravaggio, finché, in seguito al restauro del 1922, fu inclusa definitivamente nel catalogo giovanile dell’artista.