Storia dell'arte

Il Cromlech di Stonehenge

Il cromlech più importante che conserviamo è quello presso Stonehenge. Risale ad un periodo compreso tra il 2500 e il 1500 a.C. È composto da un anello di 30 metri di diametro, al cui interno sono collocati altri triliti disposti a ferro di cavallo. L’insieme è circondato da un fossato regolare. Sembra che fosse utilizzato come osservatorio astronomico e calendario stagionale. Non è improbabile, tuttavia, che il cromlech avesse anche un utilizzo sacro e cimiteriale.

Il Cromlech di Stonehenge. Gran Bretagna, risalente al II millennio a.C.