Indice artisti

Terbrugghen Hendrick 1588-1629

Terbrugghen (Hendrik), pittore olandese (Deventer 1588 - Utrecht 1629). Allievo di Abraham Bloemaert, si trasferì ben presto in Italia, dove fu tra i primi artisti stranieri entrati nella cerchia del Caravaggio. Durante il soggiorno romano (1604-14) si accostò soprattutto a C. Saraceni e a O. Gentileschi, traendone lo spunto per una visione realistica in cui il luminismo caravaggesco viene mediato con nordica lucidezza. T

ornato in patria, a Utrecht (1614), vi si fece diffusore del caravaggismo, sia ispirandosi direttamente al maestro lombardo (Vocazione di san Matteo, Utrecht , Central Museum) sia riprendendone i soggetti di popolani e musicisti (Giovane donna col liuto, Vienna, Kunsthistorisches Museum; Il flautista, Kassel, Gemàldegalerie; Il concerto, San Pietroburgo, Ermitage; Il duetto, Roma, Galleria Borghese; I bari, Utrecht, Centra! Museum ecc.). Più originali nell'impianto, e più importanti per gli sviluppi dell'arte nordica, sono le grandi tele sacre (! Quattro Evang elisti, 1621, Deventer, Stadhuis ; Liberazione di san Pietro, 1629, Schwerin, Museo), in cui il realismo drammatico del Caravaggio si stempera in un più sereno eq uilibrio.