Indice artisti

Zuccari Federico 1542-1609

Zuccari, famiglia di artisti italiani, i cui principali esponenti sono Taddeo e Federico, fratello del precedente. Considerati i massimi rappresentanti del tardo manierismo italiano, collaborarono in vaste imprese decorative, sicché è spesso difficile distinguere le parti spettanti all'uno o all'altro.

Tra i cicli fondamentali eseguiti in collaborazione a Roma si ricordano la decorazione della cappella Frangipane in San Marcello al Corso (dal 1558), le Storie della Vergine in Santa Maria dell'Orto (1560), gli affreschi del palazzo Farnese a Caprarola (1563-65) e quelli della sala regia in Vaticano (1564-65). Federico dopo la morte del fratello continuò l'attività di trescante, compiendo tra l'altro la decorazione della cupola di Santa Maria del Fiore a Firenze, lasciata interrotta dal Vasari, e lavorando instancabilmente in Italia, in Inghilterra (1574) e in Spagna (1585-88). Al tempo stesso si dedicò anche all'architettura (palazzetto Zuccari a Roma) e alla trattatistica esponendo la sua concezione dell'arte nell'Idea di scultori , pittori e architetti (Torino, 1607) e nel Passeggio per l'ltalia (Bologna, 1607).